Si sveglia l’Alba, arrabbiata, adirata, infuriata, alterata, inviperita, irritata, stizzita, incazzata, nera … oggi non può mostrare al mondo  tutto il suo splendore.

 Nuvole minacciose coprono il cielo, profumo e colore di acqua si diffonde nell’aria. Il calore è sparito, al suo posto una fresca e ,leggera brezza di vento accompagna circa 500 atleti tra i saliscendi di Cantù. Questa è una maratonina tosta, cambi di ritmo continuo. Il cuore oggi ha il suo ben da fare, si alza e si abbassa di continuo, deve garantire la massima potenza. Quasi al completo i Marciatori Desio: Somaschini Giampiero il “COACH”, Somaschini Maurizio “MISTER STRECHING”, Abbiati Davide “DUZZA”,  Conti Cesare “CUCCIOLO”, Maganuco Francesco “DINAMITE”, Mariani Salvatore “EDO”, Valcarenghi Fabio “VALICO”. Altri mancano all’appello, ma su tutti il più famoso: Trasente Michele “MIKE69” chiamato dalla Disney Pixer a girare il sequel i “MONSTERS”.  Assieme a noi a condividere questa bella esperienza due splendide Sirene, Fate di acqua:  Maina Anna e Ghilardi Sara. A questa gara si partecipa con la testa: iscrizione quindici euro con riconoscimento un bel completo: canottiera/pantaloncini tecnici ….. Molte gare dovrebbero prendere esempio dal Gruppo San Marco organizzatore dell’evento e non far pagare cinquanta/settanta euro, vedi maratona di Milano. Si parte con le gambe: un giro tra le vie di Cantù di circa tre chilometri, poi si abbandona la città e si percorre i vari saliscendi come montagne russe, su e giù, fino all’ultima salita posta all’ultimo chilometro,  d’altronde è la caratteristica di questa corsa. Si arriva con il cuore: Giampiero e Maurizio corrono in scioltezza,  in simbiosi uno a soccorrere l’altro alla prima difficoltà, Davide non corre per sé ma per le due Sirene, Anna e Sara. Le accompagna lungo il tragitto, hanno appena incominciato a correre in strada. Dispensa consigli, scandisce il loro ritmo, è un fiume in piena non gli manca il fiato, d’altronde questo è lo spirito del trOOp … runners. Complimenti a: Salvatore che nonostante il poco allenamento svolto causa infortunio è riuscito a concludere la gara con un buon tempo; a Cesare alla sua seconda maratonina, a Maganuco che si è piazzato 3° di categoria, a Sara che si è classificata 5^ di categoria rientrando nei premi, ad Anna 6^ di categoria ,

149mo su 489 Valcarenghi Fabio          1h30’45”
160mo su 489 Somaschini Giampiero   1h31’33”
161mo su 489 Somaschini Maurizio      1h31’33”
195mo su 489 Conti Cesare                  1h33’59”
212mo su 489 Maganuco Francesco    1h35’04″  3° di Categoria
271ma su 489 Ghilardi Sara                  1h39’30″  5a di Categoria
299ma su 489 Maina Anna                    1h41’03”
300mo su 489 Abbiati Davide                1h41’03”
334mo su 489 Mariani Salvatore           1h43’31”

VEDI FOTO

Share: