alt

È passata una settimana, ma una cosa così bella lascia il segno.

Al mio arrivo al Pala (Marciatori) Desio, c’è già la fila, dopo cenoni, botti, cotechini, panettoni, ore piccole ….. i partecipanti sono già arrivati e tonici pronti a partire. Ammetto non  il fisico, ma ci sono i fantastici cartelli fluo che mi indicano la strada, non c’è tempo di dormire, siamo già tutti pronti i ristori centrali ed esterni hanno già i fuochi accesi.

7,45 si parte con la distribuzione dei cartellini, la fila è stranamente ordinata, ma il motivo c’è….. si complimentano tutti con quella BEFANA che c’è  alla cassa!!!!!

In breve tempo la calza in riconoscimento è SOLD OUT!!!!

Nel frattempo il servizio borse fa furore, il deposito è un tappeto ordinato e multicolore di borsoni.

I primi corridori sono già di ritorno subito seguiti dall’onda anomala, li mi perdo, le 3 BEFANE distribuiscono premi e latte a ritmo di incantesimi. C’è una marea di gente che affolla i ristori, diamo fondo alle scorte, c’è un’attimo di panico, esaurito il tea ….. paura…. Ma sarà stata un magia della befana cassiera, ne arriva ancora, i ragazzi ai  ristori tengono duro,…. l’onda è ormai passata e pian piano tutto torna la normalità.

Siamo tra noi è quasi mezzogiorno, sistemiamo e smontiamo, ….

Smontiamo che???

Prepariamo la tavola va, ca sa fermum chi a magnà, non ci smentiamo mai…….

 

Ringraziamenti

Ai 2200 partecipanti, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie,…………………………

 

A chi l’ha studiata, organizzata, sognata, perfezionata… ma bravi, bravi, bravi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Share: